Politica

Medici e infermieri senza dispositivi di protezione. Salvini: "Segnalazioni anche da Foggia, Governo intervenga subito"

Segnalazioni da Foggia sono arrivate anche al leader della Lega ed ex ministro dell'Interno Matteo Salvini circa la carenza di dispositivi di protezione per medici, oss e infermieri

Foto Ansa

Il leader della Lega Matteo Salvini, in contatto nelle ultime ore con gli amministratori locali pugliesi, imprenditori e professionisti che lavorano nelle strutture sanitarie, denuncia la carenza di dpi negli ospedali, anche in quello di Foggia. 

“Niente mascherine e camici. Anche dall’ospedale di Foggia mi segnalano la mancanza di dispositivi di protezione per i medici, per gli infermieri e per il resto degli operatori sanitari. Molti di loro utilizzano mascherine chirurgiche, anche per più di dieci ore, che però sono inadatte a garantire l’alta protezione dal virus: chiedo al governo di intervenire tempestivamente, perché da Nord a Sud è un problema che si presenta quotidianamente. E chiedo al governatore Michele Emiliano di esprimere concreta "solidarietà a chi combatte in prima linea”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici e infermieri senza dispositivi di protezione. Salvini: "Segnalazioni anche da Foggia, Governo intervenga subito"

FoggiaToday è in caricamento