menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Antonio Berardi

L'assessore Antonio Berardi

Indagato, assessore-segretario della Lega scrive su Facebook: "Per aver voluto rendere più bella la mia città"

Antonio Berardi, assessore ai Lavori Pubblici della Lega di San Nicandro Garganico ha espresso su Facebook sconcerto e amarezza per l'avviso di garanzia ricevuto

Poche parole, pochissime per esprimere tutto il suo sconcerto e l'amarezza per l'avviso di garanzia ricevuto ieri, pare, per la mancata autorizzazione dei lavori di una rotonda.

Quella che l'assessore della Lega di San Nicandro Garganico, Antonio Berardi, ha pubblicato sul proprio profilo Facebook esprimendo tutto il suo disappunto per l'accaduto: "Indagato per aver voluto rendere più bella la mia città. Vergognatevi, tutto il male che mi è stato fatto vi sarà reso dalla giustizia divina, purtroppo quella terrena al momento non esiste" il commento del segretario cittadino del partito di Matteo Salvini e assessore con delega ai Lavori Pubblici del comune garganico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento