menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospeso il servizio di trasporto per disabili: dopo il Tar avviata verifica su cooperativa

Dopo le segnalazioni, giunte anche alla nostra redazione, riguardanti presunti disservizi da parte della nuova cooperativ, la Roberto rompe il silenzio: "Faremo verifiche", e fa sapere: il Tar ha sospeso tutto

“Il servizio di trasporto per persone disabili erogato dal Comune di Foggia non potrà più essere espletato dalla cooperativa ‘Astra’, nel rispetto dell’Ordinanza 327/2018, con cui il Tar ha disposto la sospensiva dei provvedimenti adottati dall’Amministrazione comunale in ordine all’aggiudicazione dello stesso, impugnata da una delle cooperative partecipanti alla gara, nell’attesa degli esiti dell’udienza pubblica di merito che avrà luogo il 23 gennaio 2019". L'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Foggia, Erminia Roberto, rompe finalmente il silenzio rispetto alle richieste di chiarimenti pervenutele anche dalla nostra redazione, e provvede a dare una notizia: la nuova cooperativa sociale vincintrice del bando per il trasporto disabili ha sospeso la sua attività in forza dell'accoglimento della sospensiva richiesta al Tar dalle altre partecipanti alla gara. Fino a gennaio, dunque, Astra non potrà lavorare e il sevizio sarà sospeso. Anche se Roberto prova a rassicurare: "Gli uffici sono già al lavoro per individuare le soluzioni migliori da mettere in campo". Attendiamo di capire quali.

Nel frattempo, aggiunge Roberto con una nota stampa ufficiale,"con riferimento alle modalità con le quali il servizio è stato espletato sino ad oggi, invece, è doveroso sottolineare che queste ultime non sono state oggetto di alcuna modifica a seguito del nuovo affidamento. Il cambio della cooperativa nella gestione del servizio, infatti, non ha comportato restrizioni che escludessero le ore pomeridiane".

Replicando poi al capogruppo della Lega Antonio Vigiano, l'assessore dichiara che"le doglianze raccolte dal consigliere comunale Antonio Vigiano non sono mai state formulate, attraverso specifiche segnalazioni, agli uffici dei Servizi Sociali, ai quali, peraltro, non risultano neppure essere state avanzate richieste di trasporto nella fascia oraria pomeridiana da parte di utenti. Ad ogni buon conto provvederemo tempestivamente ad effettuare una verifica analitica nei confronti della cooperativa sociale ‘Astra’, al fine di comprendere se vi sia stato o meno un inadempimento in questa sua fase di attività”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento