Entra allo stadio in carrozzella ma si alza, lo Zac grida al "miracolo". La società: "Lo denunceremo"

Il Foggia Calcio denuncerà il tifoso che si è alzato dalla carrozzella con cui era entrato allo stadio

Entra allo stadio in carrozzella e si alza, i tifosi ironicamente gridano al "miracolo": è successo nella zona disabili dello Zaccheria in occasione della vittoria al cardiopalma contro il Cesena. Per questo motivo il Foggia Calcio, presa visione con sdegno e rabbia del filmato che mostra la persona, oltre a condannare vivamente l’episodio, "che appare estremamente offensivo verso quelle persone che vivono quotidianamente la vera disabilità", percorrerà tutte le strade possibili per individuare e denunciare la persona che si è resa protagonista di questo inqualificabile gesto.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento