Terremoto in provincia di Foggia, epicentro Monti della Daunia

Scossa la confine con la Campania. Epicentro tra Accadia, Anzano di Puglia, Monteleone di Puglia e Sant'Agata di Puglia e alcuni comuni dell'Avellinese

Terremoto 6 luglio 2012

Alle 13.09 ore italiane un terremoto di magnitudo 2.8 è stato avvertito nei comuni del distretto sismico “Monti della Daunia” al confine tra la Campania e il Subappennino dauno.

RISCHIO SISMICO IN CAPITANATA

Il sisma è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV. Epicentro tra Accadia, Anzano di Puglia, Monteleone di Puglia e Sant’Agata di Puglia per quanto riguarda i comuni foggiani, Bisaccia, Scampitella, Trevico, Vallata e Vallesaccarda i comuni dell’Avellinese.

Dall’inizio dell’anno, quella di oggi è la ventesima scossa che si registra in Capitanata.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento