Sciopero dei lavoratori del Don Uva sotto il palazzo della Prefettura

Rischiano infatti di essere licenziati per mancanza di fondi

Ieri un nutrito gruppo dei 550 lavoratori del Don Uva hanno scioperato davanti al prefetto per proteggere il loro diritto al lavoro, sempre più in bilico. Rischiano infatti di essere licenziati per mancanza di fondi. Alcuni giorni fa erano saliti sui tetti della struttura di via Lucera minacciando persino di lanciarsi di sotto.

Anche il comitato spontaneo dei familiari dei pazienti ha affiancato i lavoratori nella protesta testimoniando, come succede da alcune settimane, un forte spirito di solidarietà al grido “Il Don Uva, la nostra speranza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

Torna su
FoggiaToday è in caricamento