Sciolta la neve, restano i disagi: tra alberi crollati, tubature congelate e famiglie isolate

Numerosissimi gli interventi dei vigili del fuoco del comando di Foggia e dei relativi distaccamenti. A Cerignola crolla albero in viale Borsellino, famiglie senz'acqua a San Giovanni Rotondo

Immagine di repertorio

Resta alta l’emergenza maltempo in provincia di Foggia. Sciolta la neve, infatti, restano i disagi in quasi tutti i comuni della Provincia che stanno richiedendo numerosissimi interventi da parte dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e dei relativi distaccamenti.

Disagi a Cerignola, dove - a causa del vento e del “peso” di neve e ghiaccio - è caduto un albero in viale Borsellino, all’altezza del civico 40, e altri grossi rami si sono spezzati da altri tronchi presenti lungo lo stesso viale. Fortunatamente, gli episodi registrati in mattinata non hanno provocato danni a cose e persone, ma hanno ostruito gli ingressi di garage e abitazioni.

Quasi tutti i mezzi del 115 sono impegnati per interventi di soccorso. Una quarantina circa le chiamate inoltrate alla sala operativa dei vigili del fuoco soprattutto dalle frazioni dei comuni dove numerose famiglie sono rimaste bloccate nelle rispettive abitazioni rurali e masserie da decine di centimetri di neve e ghiaccio. La località più colpita è Giardinetto.

Il freddo intenso ha, inoltre, letteralmente ghiacciato le tubature dell’acqua in alcune abitazioni, rurali e non, tra San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo lasciando interi nuclei familiari a secco. Ad ora si contano almeno una trentina di contatori congelati. Sul posto, sono già al lavoro i tecnici dell’acquedotto pugliese che provvederanno a sostituirli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Domestica ruba denaro in casa, viene incastrata dalle telecamere e minaccia la proprietaria: "Stai attenta, non sai chi sono io"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento