Spalano neve e distribuiscono beni di prima necessità: sono 'Gli Angeli' di Motta Montecorvino

Gli Angeli si sono mobilitati con tutte le loro forze e spalato neve, agevolato la viabilità e distribuito beni di prima necessità: un esempio per l'intera comunità

Nella foto 'Gli Angeli'

L'ondata di aria artica che ha colpito la provincia di Foggia in questi giorni non ha risparmiato, com' era ampiamente prevedibile, le vette più alte della Capitanata e i Monti Dauni. Il Subappennino è completamente imbiancato da due giorni. La neve è caduta giù a capofitto, accumulandosi nelle strade e dinanzi le abitazioni, impedendo il normale svolgimento delle attività per la popolazione dauna.

In seguito all'allerta meteo i volontari della protezione civile "Gli Angeli", nella loro sede filiale a Motta Montecorvino, si sono mobilitati con tutte le loro forze e spalato neve, agevolato la viabilità e distribuito beni di prima necessita. Si sono messi all'opera dalle prime ore del mattino i soci, sostenendo l'intera popolazione e minimizzando di gran lunga i disagi del maltempo.

"I mottesi sono contenti - dichiara il vice sindaco di Motta Montecorvino Michele Renzone, che continua - Il loro entusiasmo non si ferma a vedersi la neve spalata dinanzi la porta. Le questioni di carattere 'pratico' sono state risolte sempre dal Comune ogni anno. Ma quest'anno sono state agevolate e ottimizzate grazie a "Gli Angeli", che lavorano sodo con forza e, soprattutto, amore".

E a dimostrare che "Gli Angeli" prestino la loro opera con amore è stata proprio la contentezza degli anziani e dei bambini, e dei cittadini tutti, che hanno visto i soci volontari entrare sino nelle loro case per porgere anche un solo sorriso di solidarietà.

L'amministrazione Comunale di Motta Montecorvino con a capo Domenico Iavagnilio quest'anno, ed a solo inizio inverno, è stata veramente un esempio per ogni piccola realtà di paese: ha collaborato unita ed affiatata per risollevare i problemi tecnici, nel pieno delle praticità, agevolando ogni parte nel suo lavoro, nel più pieno fervore per la presenza de "Gli Angeli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Cosi dovrebbe essere sempre - aggiunge il responsabile della protezione civile di Motta Montecorvino, Francesco Pio Paoletti - Siamo fortunati ad avere una giunta così unita e con lo stesso nostro spirito solidale. Noi ce la stiamo mettendo tutta per valorizzare il territorio: Motta l'ha capito!" La neve continua a scendere sui Monti Dauni; ma i soci della protezione civile continuano ad essere pronti per fronteggiare ogni problema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento