Non c’è pace per i Casillo, incendiata l’auto di Gennaro

E' accaduto ieri sera in via della Repubblica. Ignoti hanno rotto i finestrini dell'auto di grossa cilindrata e gettato della benzina nell'abitacolo, dandole fuoco

Comincia male l’avventura dell’U.S. Foggia in Terza Categoria, non in senso calcistico però. Ieri sera,  in via della Repubblica, è stata incendiata l’auto di Gennaro Casillo, azionista della società e figlio dell’ex patron rossonero.

Ignoti hanno rotto i finestrini del mezzo di grossa cilindrata e gettato della benzina nell’abitacolo, dandole fuoco. Non si conoscono i motivi di quello che senza ombra di dubbio assume i contorni di un atto intimidatorio mirato a colpire la famiglia Casillo.

Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco. Il 13 luglio scorso Pasquale Casillo venne colpito con un casco in testa.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento