Cronaca

Chiusura ospedali, dal 12 marzo non ci si potrà più ricoverare

La struttura ospedaliera verrà chiusa contestualmente all'uscita dell'ultimo paziente ricoverato. I tre Comuni sono in procinto di presentare un ricorso contro la presunta illegittimità della chiusura

Dal 12 marzo non ci si potrà più ricoverare a San Marco in Lamis, Monte Sant’Angelo e Torremaggiore. La dismissione avrà luogo nel momento in cui dalle strutture ospedaliere verrà dimesso l’ultimo paziente. Se a San Marco in Lamis per protesta c’è chi pensa di non presentare le liste elettorali alle prossime elezioni, è già corsa all’ultimo ricovero ed è partito il toto scommesse sul paziente che sancirà la chiusura ufficiale di uno dei nosocomi più antichi della Capitanata.

Intanto i tre Comuni starebbero pensando di presentare in maniera congiunta un ricorso contro la presunta illegittimità della chiusura. La delibera n.325 dell’Asl di Foggia datata 08 marzo 2011 prevede la ricollocazione del personale in esubero.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura ospedali, dal 12 marzo non ci si potrà più ricoverare

FoggiaToday è in caricamento