Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cerignola

Bambino morto in mare, tra i sette indagati c'è il bagnino. L'avv. De Rossi: "E' scosso e dispiaciuto"

Il bambino è morto in mare, verosimilmente per un malore, mercoledì 5 luglio a Margherita di Savoia. Le precisazioni del legale del bagnino, l’avv. Roberto de Rossi: "E' un atto dovuto"

C’è anche il giovane bagnino dello stabilimento balneare tra i 7 indagati dalla Procura della Repubblica di Foggia nell’ambito dell’inchiesta sulla tragica morte di Claudio Dario Marian Brizan, il bambino di soli sei anni nato a Cerignola da genitori romeni residenti a Canosa di Puglia, avvenuta mercoledì 5 luglio su una spiaggia di Margherita di Savoia durante un campo estivo.

Il nome del ragazzo compare infatti nell’avviso di garanzia che è stato notificato negli scorsi giorni dai Carabinieri in occasione dell’autopsia. Il Pubblico Ministero, la dott.ssa Dominga Lucia Petrilli, ha iscritto nel registro degli indagati tutti coloro che potrebbero aver avuto un ruolo nella drammatica vicenda: così come ipotizzato in un primo momento dal medico legale, il professor Luigi Cipolloni, pare che il piccolo non sia deceduto per annegamento ma per un malore.

Sul punto, il legale del bagnino, l’avv. Roberto de Rossi, ha spiegato a FoggiaToday: “Attendo il deposito della consulenza autoptica e lo sviluppo delle indagini. Ho parlato a lungo con il mio assistito, profondamente scosso e dispiaciuto per quanto accaduto, ma altrettanto profondamente convinto di essere intervenuto immediatamente e di aver posto in essere tutte le manovre di rianimazione, sollecitando a più riprese anche la chiamata dell’ambulanza, intervenuta infatti poco dopo”. Sulle motivazioni per le quali il bagnino risulti, però, comunque tra i 7 indagati, l’avv. de Rossi non ha dubbi: “Un atto dovuto”.

Sarà il prof. Cipolloni ad accertare ogni aspetto in ordine alla causa della morte e, fino al deposito della consulenza medico legale, previsto fra 60 giorni, non si avrà alcuna certezza su questa tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino morto in mare, tra i sette indagati c'è il bagnino. L'avv. De Rossi: "E' scosso e dispiaciuto"
FoggiaToday è in caricamento