Rubavano auto per estorcere denaro, 13 arresti a San Severo

Spesso le cifre richieste si aggiravano anche attorno ai 2mila euro. Sono 44 i furti contestati per un giro d'affari di circa 100mila euro. Un componente dell'organizzazione è sfuggito alla cattura

Pattuglia della Polizia

Rubavano autovetture in provincia di Foggia (San Severo, Lucera, Serracapriola, Lesina e Apricena), in Molise e anche in Abruzzo per poi estorcere del denaro ai proprietari in cambio della restituzione del mezzo di trasporto. Spesso le cifre richieste si aggiravano anche attorno ai 2mila euro. Con l’aggravante della minaccia di bruciarli o distruggerli qualora alla richiesta di consegna del denaro fosse giunta risposta negativa.

I furti, circa 44 per un giro d’affari di 100mila euro, avvenivano ovunque. In alcuni casi i malviventi entravano addirittura nelle abitazioni con il solo scopo di rubare le chiavi dell’auto. L’operazione eseguita alle prime luci dell’alba di stamane dagli agenti del commissariato di polizia di San Severo, in collaborazione con la Squadra Mobile di Foggia, con il Reparto prevenzione crimine di Bari e con il Reparto Volo di Bari, durante la quale sono state eseguite 13 delle 14 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Lucera Filomena Mari, su richiesta del pm Alessio Marangelli, è stata denominata “Danubio”.

Quattro soggetti sono finiti dietro le sbarre, 9 ai domiciliari.Uno è riuscito a sfuggire alla cattura. I provvedimenti restrittivi hanno riguardato anche un 53enne di Torremaggiore e un 41enne di San Paolo di Civitate.

I poliziotti hanno provveduto al sequestro delle autovetture e di alcuni mezzi agricoli.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento