Lavori completati a Lesina: riapre il porto-canale di 'Acquarotta'

A seguito del completamento dei lavori per il livellamento del fondale presso l’imboccatura del porto e la contestuale messa in sicurezza della banchina di ponente, la guardia costiera ha emanato una ordinanza per regolamentare l’accesso in porto sia alle unità navali che ai veicoli e pedoni

Immagine di repertorio

Riapre il porto-canale 'Acquarotta', in località 'Punta Pietre Nere', in agro di Lesina.

A seguito del completamento dei lavori di somma urgenza che hanno interessato l’area portuale per il livellamento del fondale presso l’imboccatura del porto e la contestuale messa in sicurezza della banchina di ponente, la guardia costiera di Vieste ha emanato una nuova ordinanza per regolamentare l’accesso in porto sia alle unità navali che ai veicoli e pedoni.

Infatti, nel gennaio di quest’anno, con provvedimento simile, era stato completamente interdetto l’accesso all’area portuale in considerazione del venir meno della condizioni di sicurezza legate sia alle unità in transito e all’ormeggio, sia alla viabilità portuale e alla incolumità pubblica. Il proficuo dialogo tra l’Amministrazione civica di Lesina e la Regione Puglia per l’autorizzazione e realizzazione dei lavori, ha permesso il ripristino delle condizioni di sicurezza in tempi relativamente brevi, rendendo il porto nuovamente fruibile sia in mare che a terra.

Inoltre è stato implementato l’impianto di illuminazione dell’area portuale e sono state fissate nuove bitte dedicate all’ormeggio delle unità congiuntamente al completo rifacimento della banchina di ponente. Come ultima innovazione, è stato realizzato un punto di sbarco del pescato secondo il rispetto della normativa igiene, tramite la installazione di una tettoia in legno atta a preservare lo sbarco del prodotto ittico e garantendo contestualmente, alla marineria locale, una maggiore sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento