Rigenerazione urbana, mancano i fondi per approvare il progetto di San Nicandro: l'appello a Emiliano

La Regione Puglia ha approvato una graduatoria di 83 progetti finanziabili ma il fondo attuale è di 108milioni, per cui sarebbero finanziati solo i primi 27 progetti, escludendo il comune garganico al 33° posto

Immagine di repertorio

“Abbiamo chiesto al presidente Michele Emiliano e all’assessore al Bilancio Raffaele Piemontese di impegnarsi per incrementare la dotazione finanziaria del bando regionale per la rigenerazione urbana, per far rientrare anche San Nicandro tra i progetti finanziabili”. Così i consiglieri del PD di San Nicandro Garganico Matteo Vocale e Mario D’Ambrosio.

La Regione Puglia, infatti, ha approvato una graduatoria di 83 progetti finanziabili ma il fondo attuale è di 108milioni, per cui sarebbero finanziati solo i primi 27 progetti, escludendo San Nicandro (al 33° posto) e altri comuni del Gargano. “Abbiamo da subito, a maggio 2017, informato l’amministrazione comunale del bando e siamo stati parte attiva nel consiglio comunale di approvazione del DPRU, anche con qualche proposta di merito – dichiarano i due consiglieri PD – perché crediamo fermamente sia un’occasione imperdibile, di cui la nostra città ha bisogno”. “Sembra ci siano buone possibilità che il fondo venga incrementato - è la conclusione - e restiamo fiduciosi nell’impegno di Emiliano e Piemontese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento