Zero Privilegi Puglia a Foggia, 5 Stelle: "Un successo la raccolta firme"

Sabato 28 e domenica 29 aprile in tanti hanno firmato la proposta di legge regionale che prevede il taglio degli stipendi e l'eliminazione dei privilegi. Movimento 5 stelle: "Persone esasperate"

Movimento 5 stelle a Foggia

Successo di consensi e di pubblico per il Movimento 5 Stelle di Foggia in merito alla prima uscita ufficiale dei componenti del gruppo che fa riferimento a Beppe Grillo.

Sabato 28 e domenica 29 aprile sono state raccolte le firme per la proposta di legge regionale che prevede il taglio del 50% degli stipendi dei consiglieri regionali e l’eliminazione di una serie di privilegi.

IL VIDEO GIRATO A FOGGIA:  CLICCA QUI

"Sin dai primissimi minuti i cittadini si sono avvicinati al banchetto per firmare. Dalle loro parole è emersa la volontà di rivalsa nei confronti della classe politica di destra, sinistra e centro, intenta a  chiudersi a riccio per difendere il proprio potere ed i propri privilegi" dichiarano i promotori dell'iniziativa.

"Non ci aspettavamo un'affluenza così alta, un chiaro segnale che certifica l’esasperazione delle persone. Sono i partiti ed i politici che governano o che fanno finta opposizione, la massima espressione di antipolitica, perché fanno tutto tranne che amministrare nel bene di noi cittadini" dichiarano gli scritti al Movimento 5 Stelle di Foggia.

Ci saranno altre giornate dedicate alla raccolta firme “Zero Privilegi Puglia. "Come cittadini attivi, che amiamo la nostra terra, ci ha fatto bene vedere tanta gente appoggiarci e a motivarci ad andare avanti. Grazie ai cittadini di Foggia, che possono seguirci sul sito internet e su Facebook, diventeremo una vera forza di cambiamento per la nostra meravigliosa città" concludono i “grillini”.

                                                   

l

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento