Carenza di medici all'ospedale di Manfredonia, Gatta punta i riflettori su ortopedia: "Organico da rimpinguare"

Il vicepresidente del Consiglio Regionale esterna preoccupazioni per le sorti del reparto: "Un medico andrà in pensione dal prossimo 1° marzo e non sarà sostituito"

“Ciò che mi interessa, la ragione delle mie battaglie, è che i manfredoniani, zapponetani, mattinatesi, montanari e viestani possano trovare nell’ospedale di Manfredonia un’offerta sanitaria degna di questo nome. Ed è per questo che, purtroppo, sono preoccupato per le sorti del reparto di Ortopedia, uno dei fiori all’occhiello della struttura: dei due medici ortopedici presenti, uno andrà in pensione dal 1 marzo e non ne sono arrivati altri.

Dinanzi a questa notizia, avendo l’obbligo di difendere ciò che resta dell’ospedale (preso di mira da una serie di tagli decisi dal presidente Emiliano), ho acquisito alcune informazioni dagli uffici. Mi è stato riferito che c’è difficoltà nel reperire ortopedici, ma non sono interessato alle giustificazioni: ciò che conta è che quel reparto continui a funzionare. Perché è evidente che, qualora non sia reperito un altro medico, la volontà di "qualcuno" di chiudere anche questo reparto verrebbe a galla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarebbe inaccettabile, tanto più per il fatto che l’ospedale di Manfredonia è stato oggetto di un continuo depauperamento di servizi e professionalità, senza considerare le necessità dei cittadini. Attendo con fiducia l’arrivo di un nuovo ortopedico che sostituisca chi, dopo aver profuso grande impegno, sta per andare in pensione. Diversamente, daremo parecchio filo da torcere. Manfredonia ed il suo ospedale sono stufi di essere cannibalizzati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento