Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Emergenza abitativa, finalmente la compilazione della graduatoria

A sei anni dal bando, il Consiglio Comunale dà un segnale forte al fenomeno dell'emergenza abitativa. Concorrono più di duemila nuclei familiari suddivisi in quattro categorie

Il Comune di Foggia prova a superare lo scoglio dell’emergenza abitativa e lo fa con l’adozione della delibera proposta dall’assessore all’urbanistica e alle Politiche abitative, Luigi Fiore, sulla presa d’atto della graduatoria generale per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
 

A sei anni dall’uscita del bando, finalmente è stata compilata la graduatoria che comprende 2.114 nuclei familiari suddivisi in quattro categorie speciali (anzianità richiedente 107, giovani coppie 23, famiglie in costituzione 30, disabili 219). Gli esclusi hanno a disposizione 60 giorni dalla pubblicazione per il ricorso al TAR Puglia o 120 giorni per il ricorso al presidente della Repubblica.


Con questa delibera il Consiglio comunale, come ribadito dallo stesso Fiore, vuole dare un segnale forte a una comunità che da troppo tempo è vittima del fenomeno dell’emergenza abitativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa, finalmente la compilazione della graduatoria

FoggiaToday è in caricamento