menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il commissario di Fdi vede il prefetto, il procuratore e il questore: "Noi parte civile in eventuali processi a carico di ex meloniani"

Il commissario provinciale Galeazzo Bignami, tra ieri e oggi, ha incontrato il Prefetto, il Procuratore della Repubblica e il Questore di Foggia: "Non c'è spazio alcuno per chi non rispetta le leggi e le norme"

Fratelli d’Italia si costituirà parte civile nei procedimenti penali che dovessero vedere coinvolti "soggetti che hanno impropriamente ritenuto di accostarsi al Movimento".

Lo ha fatto sapere l'onorevole Galeazzo Bignami, commissario provinciale di Fratelli d'Italia Foggia, a margine degli incontri tenuti nella giornata di ieri e nella mattinata di oggi con il Prefetto Raffaele Grassi, il Procuratore della Repubblica Ludovico Vaccaro e il Questore di Foggia Paolo Sirna.

Il responsabile nazionale Legalità e Sicurezza Fdi, inviato nel capoluogo dauno per traghettare il partito in questa fase delicata, ha confermato la vicinanza di Fratelli d’Italia alle istituzioni impegnate quotidianamente nella tutela e nella promozione della legalità sul territorio.

Nel colloquio intercorso, Bignami ha ribadito come in "Fratelli d’Italia non vi sia spazio alcuno per chiunque intenda perseguire finalità che non coincidano con l’esclusivo interesse pubblico nell’assoluto rispetto delle leggi e delle norme. La legalità e il rispetto delle Istituzioni costituiscono fin dalla nascita pietre fondanti di FdI e della Destra italiana".

Solo due giorni fa, il neo commissario aveva proposto ai competenti organi nazionali del partito l'espulsione dell'ex consigliere comunale Bruno Longo, coinvolto nell'inchiesta Nuvola d'Oro, e della consigliera comunale Liliana Iadarola, protagonista di intercettazioni sulla videosorveglianza che hanno fatto scalpore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento