menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aghilar e il sindaco Tarantino

Aghilar e il sindaco Tarantino

Orta Nova, il consigliere comunale Aghilar passa in ‘Forza Italia’

Era stato eletto nella lista dei ‘Fratelli d’Italia’. Antonio Aghilar: “Decisione scaturisce dalla necessità di un riferimento politico che garantisca crescita e dialogo nelle istituzioni”

Cambiano gli assetti nel Consiglio comunale ortese, a seguito della dichiarazione di adesione al gruppo consigliare di maggioranza di Forza Italia da parte del Consigliere Antonio Aghilar, eletto nella scorsa tornata elettorale tra le fila di Fratelli d’Italia. “Tale decisione, maturata a seguito di una lunga riflessione scaturisce dalla necessità di un riferimento politico che garantisca crescita e dialogo nelle istituzioni. A tal proposito, gli stessi valori di condivisione, etici e morali il sottoscritto li ha individuati nella rinnovata compagine politica di Forza Italia da poco ricostituitasi in Orta Nova” dichiara il neo consigliere azzurro.

La nuova compagine, dunque, delinea una crescita del partito di Forza Italia nel Comune di Orta Nova, non solo in Consiglio comunale, ma soprattutto in virtù del rinnovamento della classe politica forzista ortese in seguito alla scissione del gruppo di amministratori uscenti dell’ultima Amministrazione targata Moscarella.

Le felicitazioni per il nuovo passaggio nel gruppo forzista arrivano anche dal vicepresidente del Consiglio regionale, l’avv. Giandiego Gatta: “Un ulteriore segno della capacità attrattiva che riesce ad esercitare Forza Italia nei contesti territoriali in cui una classe dirigente lavora e riesce a farsi seriamente interprete delle esigenze della propria comunità. Mi compiaccio vivamente per questa nuova adesione del consigliere Aghilar, che certamente darà il proprio qualificato contributo al gruppo consiliare di Forza Italia, coadiuvando l’amministrazione nel lavoro da profondere per dare ulteriori, significative risposte alla collettività ortese”.

Ha concluso Antonio Aghilar: “Auspico in un non fraintendimento delle motivazioni che mi hanno spinto ad aderire al gruppo consiliare già presente in maggioranza ed auguro al sindaco ed a tutta l’amministrazione un prosieguo all’insegna del buon governo, rimarcando il mio impegno per la collettività e la sinergia in termini di continuità e coerenza con gli obiettivi del programma elettorale pattuiti con gli elettori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento