Eventi

Pio e Amedeo devastanti, stravincono il duello con Carlo Conti: 'Felicissima Sera' supera il 21% di share

I dati auditel della serata di ieri hanno confermato il successo dello show dei due foggiani, seguito da oltre 4 milioni di spettatori. Esilaranti le gag con Francesco Totti e Achille Lauro

Neppure il ritorno di Carlo Conti con il suo 'Top Dieci' è riuscito a contenere la forza straripante di Pio e Amedeo. Anche la seconda puntata di 'Felicissima sera', andata in onda ieri sera, ha tenuto incollati davanti alla tv oltre 4 milioni di telespettatori con uno share del 21.1%, addirittura superiore rispetto alla scorsa settimana

'Top Dieci' si è dovuto accontentare del 16.6% (3.8 milioni di spettatori). Ma 'Felicissima sera' ha bissato il successo anche sui social: come riporta Today.it, l'hashtag #felicissimasera e l'account ufficiale di Pio e Amdeo sono stati tra quelli che hanno generato la maggiore attività di engagement: oltre 1,6 milioni le interazioni rilevate su Facebook, Instagram e Twitter, dato che include sia il traffico generato dagli utenti che dalle pagine social del programma. 

Tra i protagonisti della puntata di ieri, Claudio Baglioni - che li volle a Sanremo nel 2019 - che si è prestato alle gag del duo foggiano accompagnandolo al pianoforte prima riscrivendo il testo di alcuni suoi storici successi, poi improvvisando il coro del 'Regime rossonero', preludio all'ingresso in scena di Francesco Totti. 

Ed è proprio con il 'Pupone' che si sono visti i momenti più divertenti. Dopo l'intervista a colpi di battute sulla carriera da calciatore e il rapporto con la moglie Ilary Blasi, l'ex capitano della Roma ha poi offerto il suo volto per supportare tre attività commerciali di Foggia, con tanto di coro "C'è solo un capitone", nell'improvvisato spot di una pescheria foggiana. 

Risate a gogo anche con l'altro ospite, Achille Lauro, introdotto da una esilarante esibizione di "Me ne frego" dei due foggiani entrati in scena vestiti da sposa, per poi restare in body, chiaro rimando ai look eccentrici esibiti nelle ultime due edizioni di Sanremo. L'artista veronese, non senza nascondere qualche imbarazzo, ha poi assecondato i due showman rivisitando il suo primo successo sanremese in chiave più "popolare". E quindi "Rolls Royce" è diventata "Punto".

Pio e Amedeo Felicissima Sera-2

E per finire, la spassosa chiacchierata, sospesi in aria, con tanto di tuta da astronauti con Umberto Guidoni, che ha poi preceduto il 'featuring' con Aleandro Baldi e la sua "Passerà", vincitrice di Sanremo 1994, anch'essa ritoccata ("la vera versione che a Sanremo fu censurata"), con ampi spazi ai doppi sensi ("Passerà, basta togliere l'accento sulla A"). 

Chiusura con il ritorno dei due 'Emigratis' e il momento "scoteca", che ha visto l'esibizione di Alessio e della leggenda del neomelodico Gianni Celeste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pio e Amedeo devastanti, stravincono il duello con Carlo Conti: 'Felicissima Sera' supera il 21% di share

FoggiaToday è in caricamento