Nasce la Federagit ‘Gargano è Daunia’: così Confesercenti sostiene il turismo locale

Confesercenti intende contribuire alla svolta del sistema turistico della provincia di Foggia. L'obiettivo è molteplice: rappresentare, promuovere, assistere, formare, sviluppare e destagionalizzare tutto il sistema

Immagine di repertorio

Nasce la Federagit ‘Gargano è Daunia’. La Confesercenti di Foggia - nell’ambito della nuova organizzazione e in linea con la programmazione PUGLIA365, progetto di Pugliapromozione verso un piano strategico del turismo 2016–2025 - intende contribuire alla svolta del sistema turistico della provincia di Foggia raccogliendo tutte le guide turistiche del territorio provinciale  per costituire in Capitanata una sede della Federagit Nazionale (Federazione Italiana Guide Turistiche, Accompagnatori ed Interpreti) denominata “Fedaragit Gargano è Daunia”.

L’obiettivo è molteplice: rappresentare, promuovere, assistere, formare, interagire, sviluppare e destagionalizzare tutto il sistema turistico della Provincia di Foggia Per fare tutto questo Federagit ‘Gargano è Daunia’  si propone l’utilizzazione di una Dmo e di un brand unico capace di fornire al sistema ricettivo una chiara offerta da proporre ai turisti attraverso un'unica piattaforma integrata ed un solo brand su cui la Regione Puglia ha già speso milioni di euro realizzando stand e opuscoli di ogni genere con il nome di Gargano e Daunia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno di tale brand sarà realizzata anche una sezione dedicata ai Monti Dauni che racchiuderà tutto l’interesse per l’unica zona collinare della Regione Puglia. La realizzazione di una politica integrata con le guide è una delle risposte alla destagionalizzazione turistica della provincia di Foggia semplicemente perché le guide e gli accompagnatori sono custodi della conoscenza dei beni archeologici, culturali, paesaggistici, enogastronomici del territorio. I dettagli del progetto verranno presentati alla città il prossimo martedì 17 maggio, alle 17, nella sede di Confesercenti in via Manfredonia, a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento