A Stornara arriva lo Sportello del Welfare, il sindaco: "Comune più vicino ai cittadini"

Ieri l’inaugurazione, presso la casa comunale. Obiettivo: accogliere ed indirizzare ciascun cittadino verso i servizi di cui ha più bisogno, evitandogli la giungla della burocrazia e i suoi ritardi

Lo sportello del Welfare di Stornara è realtà. Ieri l’inaugurazione, presso la casa comunale, alla presenza del sindaco Rocco Calamita, di Don Antonio Mottola, del presidente dell’Ambito territoriale di Cerignola, Rino Pezzano, e dell’assessore comunale al Welfare Alessandro Grandone.

L’iniziativa va a consolidare ulteriormente quel percorso di radicamento della rete sociale sul territorio portata avanti dall’Ambito. L’apertura dello Sportello a Stornara segue, infatti, quella dei mesi scorsi a Carapelle e, prima ancora, a Cerignola.

“Costruiamo in sinergia una pubblica amministrazione al servizio delle nostre comunità” ha dichiarato il sindaco Calamita, per il quale si tratta di “un tassello di front office fondamentale per l’utenza”. “Ringrazio quanti hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa, dal presidente e tutti i Comuni componenti l’Ambito al mio assessorato, che si è speso alacremente a che ciò avvenisse”.

“Portiamo avanti un percorso di presenza capillare sul territorio – gli ha fatto eco il presidente Pezzano-. Costruire un welfare di prossimità è l’obiettivo di questo Ambito, che fa del ‘non lasciare indietro nessuno’ la propria stellare polare”.

“Attraverso questo Sportello riusciremo ad accogliere ed indirizzare ciascun cittadino verso i servizi di cui ha più bisogno, evitandogli la giungla della burocrazia e i suoi ritardi – ha affermato l’assessore Grandone-. La difficoltà di reperire informazioni è spesso un limite con cui si scontrano le comunità: consentire alla pubblica amministrazione di essere al servizio della sua gente in maniera rapida ed efficiente è lo scopo precipuo di questo ufficio”.

Il nuovo Sportello del Welfare, allocato presso il Comune di Stornara, segue il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento