A Foggia una delle sovrintendenze ai Beni Culturali: è la proposta del ministro Franceschini

Lo rivela il sottosegretario del governo Renzi, Ivan Scalfarotto. Il ministro ha proposto l’istituzione di una delle tre sovrintendenze ai Beni Culturali nel capoluogo dauno

Il ministro Franceschini

Il ministro Dario Franceschini – stando a quanto dichiarato Ivan Scalfarotto – avrebbe proposto che una delle tre sovrintendenze ai Beni Culturali della Puglia, con competenze per la Capitanata e per la Bat, abbia sede a Foggia.

Il sottosegretario del governo Renzi specifica: “Il ministro, nell’ambito del riordino e della riorganizzazione di questi Enti ha colto il valore strategico della collocazione di una Sovrintendenza a Foggia, sia in funzione di salvaguardia che di valorizzazione dell’ingente patrimonio culturale, archeologico ed artistico della Puglia settentrionale, superando un assetto che ci vedeva marginali o esclusi. Si dovrà nelle prossime ore finalizzare il risultato costruendo, con il contributo proattivo delle istituzioni locali e delle organizzazioni sindacali, tutte le condizioni logistiche e organizzative perché questa importante opportunità si perfezioni felicemente”.

Ivan Scalfarotto prosegue: "La proposta del Ministro, per la quale voglio ringraziare il presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici, il professor Giuliano Volpe, che a questa decisione ha fornito un contributo determinante, conferma la continua attenzione del Governo per il nostro territorio. Attenzione che speriamo possa concludere felicemente anche l'altra vicenda tuttora pendente: quella dell’auspicato assorbimento da parte del MIBACT della Biblioteca Provinciale Magna Capitana”.

Il sottosegretario conclude: “In entrambi i casi, la disponibilità già manifestata dal Governo potrà concretizzarsi solo con il pieno e attivo coinvolgimento delle istituzioni locali, che dovranno fattivamente adoperarsi facendo fino in fondo la propria parte. Com'è reso evidente da queste due ultime fondamentali opportunità, soltanto la piena, leale e proattiva collaborazione tra governo centrale e istituzioni locali può garantire al nostro territorio tutte le occasioni di sviluppo che merita."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Coronavirus, negativi i test su tutti i casi sospetti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento