Vieste, Gruppo Tecnocasa: “Prezzi delle abitazioni scendono del 3%”

Nel centro storico si va dai 600 ai 1200 euro al metro quadro. In località "Pizzomunno" il valore degli appartamenti con verande fronte mare sfiora i 2500 euro a mq. Nuove costruzioni a 1800 euro

Secondo il Gruppo Tecnocasa sono in lieve diminuzione, del 3%, i prezzi delle abitazioni nella seconda parte del 2011 a Vieste. Si registrano un temporeggiamento da parte dei potenziali acquirenti (che attendono sia l’evoluzione delle novità in campo fiscale sia un ulteriore ribasso dei prezzi) e una polarizzazione delle compravendite: quelle inferiori a 100 mila €  e quelle su abitazioni di prestigio con vista mare oppure a picco sul mare.

Si riscontrano maggiori sofferenze per le abitazioni situate nelle fasce intermedie. Chi ha una disponibilità di spesa inferiore a 100 mila €  si orienta sulle abitazioni d’epoca situate nel centro storico o nel quartiere ottocentesco, posizionate prevalentemente ai piani bassi o nelle strade più interne, meno luminose,  e che si possono acquistare a prezzi che partono da 600-800 € al mq (da ristrutturare) fino ad un massimo di 1000 - 1200 € al mq.

Sempre nel centro storico esiste una zona di prestigio molto ristretta che affaccia a picco sul mare, lato faraglione denominato “Pizzomunno” e che si caratterizza per la presenza di appartamenti con verande fronte mare che possono arrivare a toccare valori di 2500 € al mq.

Ad acquistarli sono soprattutto professionisti che arrivano da altre regioni italiane (Emilia Romagna, Lombardia e Veneto). Restano sempre apprezzate le soluzioni abitative (villette singole con giardino) situate a ridosso della spiaggia di Pizzomunno a poche centinaia di metri dal mare, costruite negli ultimi venti anni e valutate 2200-2500 € al mq.

Sul mercato delle nuove costruzioni si registra una contrazione dei valori: da 2100 € al mq si scende a 1800 € al mq soprattutto nella zona del lungomare nord dove a breve partirà anche una nuova lottizzazione.

Esiste poi una zona di ville singole e di prestigio sulle colline retrostanti il mare dove i prezzi hanno sostanzialmente tenuto dal momento che l’offerta immobiliare è molto bassa.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento