Isola Pedonale, l’Adiconsum a Landella: “Confronto annunciato ma mai avvenuto”

Cisl, Fit Cisl e Adiconsum "stigmatizzano il comportamento dell'amministrazione comunale per il mancato confronto, solo annunciato sulla stampa"

Piazza Giordano

Un confronto annunciato ma mai avvenuto. E’ quanto affermano Cisl, Fit Cisl e Adiconsum, in merito alla discussione sull’ampliamento dell’isola pedonale. “E’ un progetto che può essere utile alla Città di Foggia solo se riesce a mettere insieme sia gli interessi dei consumatori che quelli dei numerosi lavoratori interessati”. Segreterie territoriali che “stigmatizzano il comportamento dell’amministrazione comunale per il mancato confronto, solo annunciato sulla stampa, che si sarebbe dovuto tenere con i rappresentanti di tutte le categorie interessate all’allargamento dell’isola pedonale a via Lanza e piazza Giordano”.

“Non dimentichiamo, sostengono - che questa è un’operazione che coinvolge, oltre gli esercenti commerciali ed i consumatori, anche le aziende di trasporto locale e tutti i lavoratori del comparto.  Il sindacato lamenta l’aumento dei costi che le aziende di trasporto dovranno affrontare a causa della variazione dei percorsi e del relativo aumento dei tempi e dei costi di nuova percorrenza. Inoltre, l’eliminazione di molte aree di sosta a pagamento – rilevano i sindacati - potrebbe influire negativamente sulla sorte dei già precari lavoratori che vedono la stabilizzazione del proprio rapporto di lavoro ancora come una chimera”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto, anche in considerazione dell’apertura del nuovo terminal ferroviario e di parcheggi in superficie nelle aree di scambio, Cisl, Fit Cisl e Adiconsum lamentano la mancanza di un efficace piano del traffico. “Alla luce di quanto evidenziato, chiediamo all’amministrazione comunale che venga urgentemente istituita una cabina di regia al fine di individuare concertativamente le migliori soluzioni a favore delle attività commerciali, dei consumatori e di tutti i lavoratori interessati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento