Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Coronavirus, rinviato il concorso Arpal Puglia: "Attesi 60mila candidati, troppi per garantire sicurezza"

La comunicazione è arrivata dal commissario straordinario Massimo Cassano. Le preselettive erano previste per l’assunzione di 181 dipendenti a tempo determinato e 948 a tempo indeterminato

Immagine di repertorio

Salta a causa del Coronavirus il concorso Arpal. La comunicazione è arrivata dalla stessa Agenzia regionale per il lavoro della Regione Puglia, attraverso le parole del commissario straordinario Massimo Cassano. 

"L'Arpal Puglia - si legge in una nota - visto l’aumento significativo dei contagi registrati, ritiene in via precauzionale di rinviare le prove preselettive per l’assunzione di 181 dipendenti a tempo determinato e 948 a tempo indeterminato".

Ai test erano attesi in 60mila: troppi per riuscire a garantire la sicurezza di tutti e il distanziamento, nonostante la prova fosse stata divisa in più giornate. Visto il rapido aumento dei contagi in Puglia, si è preferito non rischiare. Non ancora comunicata la data di slittamento, ma probabilmente bisognerà attendere almeno la primavera del prossimo anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, rinviato il concorso Arpal Puglia: "Attesi 60mila candidati, troppi per garantire sicurezza"

FoggiaToday è in caricamento