Serrande abbassate di lunedì, un pugno allo stomaco. L'inizio settimana ai tempi del Coronavirus: "Teniamo duro"

Il pensiero del sindaco di Monte Sant'Angelo Pierpaolo d'Arienzo, che si rivolge a tutti i commercianti costretti a chiudere la propria attività: "Sarà difficile, ma ce la faremo"

Immagine di repertorio

"Il lunedì, per antonomasia, è la giornata della ripartenza. Dopo il fine settimana si riparte.
Si torna a lavoro, si riattiva tutto il sistema. Oggi è il primo lunedì che tutto questo resta fermo, sospeso. Le serrande sono chiuse. E vedere tutte quelle serrande chiuse è un colpo allo stomaco", così scrive su Facebook il sindaco di Monte Sant'Angelo Pierpaolo d'Arienzo. 

Riflessioni a cuore aperto su quello che sta vivendo l'intero Paese; disagi che non hanno risparmiato neppure il comune garganico: "Quello che stiamo vivendo non è un momento buio solo per la salute ma anche l’economia. Oggi il mio pensiero va a tutti i commercianti che sono costretti a tenere chiusa la propria attività. Ai commercianti che hanno fatto sacrifici, investimenti per affrontare il mercato. Ma anche a quei commercianti che invece continuano a garantire i servizi essenziali alla comunità, nonostante tutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oggi - conclude d'Arienzo - il Governo annuncia il maxi decreto da 25 miliardi per gli aiuti economici a famiglie e imprese. Spero ci siano le risposte adeguate per tutto il comparto.
Teniamo duro, sarà difficile ma ce la faremo, #andràtuttobene". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento