Emiliano si tiene stretta l'Agricoltura...e prova a rimetterla in moto dopo "il fallimento" di Di Gioia

Emiliano manterrà le deleghe alle Politiche agricole. Oggi due importanti riunioni con le organizzazioni agricole per attuare la sospensione dei mutui bancari e avvia la riorganizzazione dell’assessorato all’Agricoltura con i due principali dirigenti

Emiliano alla festa del grano

Per nulla dispiaciuto, anzi, un tantino risoluto dopo l'addio di Leo Di Gioia, Michele Emiliano prova a rimettere in moto l'Agricoltura dopo "il fallimento" dell'ormai ex assessore al ramo. 

Un rapporto di odio-amore, quello tra il presidente e l'esponente del centrodestra prestato al centrosinistra per le sue "competenze tecniche", che ha trovato il suo epilogo nelle dimissioni bis di Di Gioia. Infatti, nel corso della conferenza stampa di addio, la seconda in pochi mesi, Di Gioia aveva rivendicato la sua autonomia e le sue radici, "alle quali non rinuncio" disse.

Quest'oggi il governatore e sindaco di Puglia - che manterrà le deleghe alle Politiche agricole - ha presieduto due importanti riunioni con le organizzazioni agricole per attuare la sospensione dei mutui bancari e avviare la riorganizzazione dell’assessorato all’Agricoltura con i due principali dirigenti. 

Su sua proposta la Giunta ha confermato l'incarico di Direttore di dipartimento Agricoltura al professor Gianluca Nardone. Contestualmente, il dottor Luca Limongelli, dirigente del servizio attuazione dei programmi comunitari per l'agricoltura e la pesca, ha comunicato di ritirare la domanda di pensionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emiliano ha preso parte alla riunione con i rappresentanti delle banche e delle associazioni degli agricoltori sulla questione della proroga delle operazioni di credito agrario per le aziende danneggiate dalle gelate del 2018. Al termine sono state identificate le modalità operative per consentire alle aziende agricole di vedersi prorogate le scadenze delle rate dagli istituti di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento