Lido nel Gargano riapre dopo la tromba d'aria: "Ciò che non ci uccide ci rende più forti"

Sabato 13 luglio Torre Mileto e San Nicandro Garganico erano state colpite da una violenta tempesta con forti raffiche di vento che aveva provocato danni ingenti e situazioni di pericolo

Prima e dopo

"Ci rialzeremo". E così è stato. Il lido Pantarei di Torre Mileto si rialza dopo la tromba d'aria che il 13 luglio ha spazzato via sdraio e ombrelloni, divelto e distrutto parte della struttura, provocando ingenti danni ma non un clima di rassegnazione. Tutt'altro, lo stabilimento balneare ieri ha riaperto: "Ciò che non ci uccide ci rende più forti" scrivono sulla pagina Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Coronavirus, negativi i test su tutti i casi sospetti in Puglia

  • Coronavirus, afflussi limitati a Casa Sollievo della Sofferenza: sospese tutte le visite di pellegrini e parenti dei degenti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento