Tra liquami riversati nei campi ed assenza di controlli, si allarga l'inchiesta di Striscia sulla discarica Bonassisa

Seconda puntata dedicata all'impianto di Deliceto. Questa volta l'inviato Pinuccio ha mostrato le carte che svelano i mancati campionamenti nei pozzetti ispettivi e, pertanto, i mancati controlli

Continua l'inchiesta di Striscia la Notizia sulla discarica Agecos di Deliceto di Rocco Bonassisa. Dopo aver mostrato, attraverso alcune immagini, un presunto smaltimento illegale di liquami e percolato (riversati nei campi), questa volta Pinuccio si occupa, carte alla mano, di controlli ispettivi mai avvenuti di fatto nell'impianto. 

Qui la nuova puntata

Stando alla documentazione mostrata dall'inviato, la società incaricata di monitorare e controllare qualità e parametri dell'impianto avrebbe, per un anno intero, dichiarato la propria impossibilità a procedere mensilmente coi campionamenti causa l'assenza di acqua nei pozzetti ispettivi. Siamo nel 2017, anno in cui la Capitanata, ricorda l'inviato, ha finanche chiesto lo stato di calamità naturale proprio a causa delle nevicate e della quantità eccezionale di pioggia caduta sulle colture ad inizio anno. "Eppure - rileva Pinuccio- la società non ha mai trovato nei pozzetti un centimetro d'acqua per procedere a controllo".

Una vicenda inquietante, "svelata" a puntate con l'aiuto di un ex dipendente dell'impianto, che oggi è chiuso perchè saturo. "Andremo fino in fondo" promettono da Canale 5.

Ieri, intanto, altra tegola in quel di Vasto per Bonassisa

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento