Tra liquami riversati nei campi ed assenza di controlli, si allarga l'inchiesta di Striscia sulla discarica Bonassisa

Seconda puntata dedicata all'impianto di Deliceto. Questa volta l'inviato Pinuccio ha mostrato le carte che svelano i mancati campionamenti nei pozzetti ispettivi e, pertanto, i mancati controlli

Continua l'inchiesta di Striscia la Notizia sulla discarica Agecos di Deliceto di Rocco Bonassisa. Dopo aver mostrato, attraverso alcune immagini, un presunto smaltimento illegale di liquami e percolato (riversati nei campi), questa volta Pinuccio si occupa, carte alla mano, di controlli ispettivi mai avvenuti di fatto nell'impianto. 

Qui la nuova puntata

Stando alla documentazione mostrata dall'inviato, la società incaricata di monitorare e controllare qualità e parametri dell'impianto avrebbe, per un anno intero, dichiarato la propria impossibilità a procedere mensilmente coi campionamenti causa l'assenza di acqua nei pozzetti ispettivi. Siamo nel 2017, anno in cui la Capitanata, ricorda l'inviato, ha finanche chiesto lo stato di calamità naturale proprio a causa delle nevicate e della quantità eccezionale di pioggia caduta sulle colture ad inizio anno. "Eppure - rileva Pinuccio- la società non ha mai trovato nei pozzetti un centimetro d'acqua per procedere a controllo".

Una vicenda inquietante, "svelata" a puntate con l'aiuto di un ex dipendente dell'impianto, che oggi è chiuso perchè saturo. "Andremo fino in fondo" promettono da Canale 5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri, intanto, altra tegola in quel di Vasto per Bonassisa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento