rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca San Giovanni Rotondo

Si rompe condotta idrica: senz’acqua una frazione e tre comuni del Gargano

Lavori urgenti nell’abitato di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, frazione di Borgo Celano e Rignano Garganico

L’emergenza idrica si sposta sul Gargano. Dovrebbe però rientrare stasera l’allarme dovuto alla rottura improvvisa della condotta principale di alimentazione del serbatoio generale partitore ubicato in agro di San Marco in Lamis. Da ieri sera alle nove, infatti, l’Acquedotto Pugliese ha sospeso la normale erogazione idrica per effettuare lavori urgenti a servizio degli abitati di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, frazione di borgo Celano e Rignano Garganico.

Disagi sono avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese ha raccomandato i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi. Al fine di limitare gli eventuali disservizi, Acquedotto Pugliese provvederà alla fornitura integrativa di acqua mediante autobotti, che saranno dislocate presso postazioni indicate dalle Amministrazioni Comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe condotta idrica: senz’acqua una frazione e tre comuni del Gargano

FoggiaToday è in caricamento