Blitz in spiaggia, scoperto lido balneare abusivo: sequestrati ombrelloni, sdraio e gazebo

Scoperta area demaniale marittima di circa mq 1000 sulla quale insistono manufatti e attrezzature balneari occupanti arbitrariamente il demanio marittimo senza qualsivoglia titolo concessorio/autorizzativo

Il lido posto sotto sequestro

Prosegue senza sosta l’attività del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (NOPA) di Bari, che, nella mattinata del 26 Luglio - nell’ambito di un’attività di Polizia Ambientale e Demaniale in località Foce Varano - frazione del Comune di Ischitella, grazie ad un team composto dal personale appartenente alla Capitaneria di Porto di Manfredonia congiuntamente a personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Rodi Garganico, hanno posto sotto sequestro penale (ex art. 321 co. III bis c.p.p.) con il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, un’area demaniale marittima di circa mq 1000 sulla quale insistono manufatti e attrezzature balneari (ombrelloni, sdraio, gazebo, campo da beach volley) occupanti arbitrariamente il demanio marittimo senza qualsivoglia titolo concessorio/autorizzativo, concretizzando così un impedimento al passaggio e allo stazionamento delle persone da e verso il mare, a danno dell’interesse della collettività e degli utenti di usare liberamente il bene demaniale.  Per quanto sopra, si è proceduto deferire alla competente Autorità Giudiziaria l’indagato per le violazione degli artt. 54 e 1161 del Codice della Navigazione (occupazione sine titulo di area demaniale marittima senza titolo concessorio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

campo beach volley abusivo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento