Lucera tira un sospiro di sollievo: ritrovato il 33enne scomparso da giorni

L'uomo è stato ritrovato in un casolare di campagna poco distante dall'abitazione rurale della famiglia, nelle campagne tra Lucera e Troia. Resta da accertare cosa abbia spinto l'uomo ad allontanarsi

E' stato ritrovato, in buone condizioni di salute, il 33enne di Lucera scomparso da alcuni giorni. L'uomo si era rifugiato in un casolare di campagna ormai in disuso, poco distante dall'abitazione rurale di famiglia, ovvero nelle campagne tra Lucera e Troia.

Era stato il padre a denunciarne la scomparsa, lo scorso sabato, ai militari della compagnia dei carabinieri della città federiciana. A partire dalla denuncia, una task force interforze ha battuto palmo a palmo l'agro di Lucera.

Impegnati nelle ricerche anche polizia e carabinieri (questi ultimi incaricati delle indagini del caso), ma soprattutto numerose squadre specializzate del 115 - più di 10 uomini, nel complesso - per perlustrare i campi lucerini

E' stata una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Lucera a trovare l'uomo, barricato nel casolare dove si era rifugiato serrando porte e finestre con del fildiferro. Al momento del ritrovamento, il 33enne è parso spaventato e confuso, e gli operatori hanno dovuto faticare non poco per convincerlo ad uscire dallo stabile e farsi visitare dai sanitari del 118.

Resta da capire cosa abbia spinto l'uomo ad allontanarsi da casa. Intanto, a scopo precauzionale, è stato visitato dai medici giunti sul posto, perchè il 33enne ha categoricamente rifiutato sia il ricovero precauzionale in ospedale che sottoporsi ad accertamenti medici di routine atti a verificarne lo stato di salute.

Per le ricerche, lo ricordiamo, era stato utilizzato anche un elicottero dei vigili del fuoco, proveniente da Salerno, e coinvolte alcune unità cinofile, sempre dei vigili del fuoco, provenienti da Caserta e Avellino e gli uomini delle squadre TAS – topografia applicata al soccorso – di Foggia e Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento