Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Rifiuti stoccati e abbandonati nei campi, spuntano due 'cumuli' a Stornarella. Il sindaco sconfortato: "Non ho parole!"

I ritrovamenti in località Ferrante e Rio Morto. Il primo cittadino, Massimo Colia, rassicura su Fb: "Ci siamo subito attivati per porre in essere tutti gli adempimenti previsti per legge, in questi casi"

Rifiuti abbandonati in località 'Ferrante'

Cataste di rifiuti stoccati e abbandonati nelle campagne di Stornarella. A denunciare l'accaduto, con tanto di reportage fotografico, è il sindaco del paesino dei Cinque Reali Siti, Massimo Colia.

"Venerdì mattina, alcuni cittadini ci hanno segnalato due gravi casi di abbandono illecito di rifiuti nelle campagne di Stornarella. Uno in località Ferrante e l'altro in località Rio Morto. Ci siamo subito attivati, con la Polizia Locale e le Forze dell'Ordine, per porre in essere tutti gli adempimenti previsti per legge, in questi casi". Sconfortato il primo cittadino, che commenta: "Non ho parole!".

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Stornarella ai quali era stato segnalato alla Polizia Locale lo smaltimento illecito di cataste di rifiuti su due aree differenti, non autorizzate, di circa 100 mq l’una.  Si tratta di rifiuti misti, del peso stimato in circa 50 quintali, prodotti dal trattamento meccanico dei rifiuti derivanti da attività industriali e  artigianali. Sono stati sottoposti a sequestro per gli accertamenti del caso e per i dovuti adempimenti da parte delle Autorità amministrative. Si indaga a carico di ignoti per “smaltimento illecito di rifiuti”.

Aggiornato alle 14.25

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti stoccati e abbandonati nei campi, spuntano due 'cumuli' a Stornarella. Il sindaco sconfortato: "Non ho parole!"

FoggiaToday è in caricamento