Paura a Cerignola: in due, armati di mazzuola mettono a segno rapina alle Poste

Nelle concitate fasi della rapina, nessuno è rimasto ferito o contuso, ma tanta è stata la paura tra i clienti. Sull'accaduto indagano gli agenti del commissariato

Immagine di repertorio

In due, a volto coperto e uno dei quali armato di mazzuola, hanno rapinato gli uffici postali in via Napoli, a Cerignola. Il fatto è successo poco dopo le 15: i due uomini hanno fatto irruzione nei locali e, impugnando l'arma, hanno minacciati i dipendenti in servizio, costringendo gli avventori a stendersi faccia a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle concitate fasi della rapina, nessuno è rimasto ferito nè contuso, ma tanta è stata la paura tra i clienti in fila. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del Commissariato di Cerignola, che stanno acquisendo i filmati del sistema di videosorveglianza dell'istituto. Dalle prime indicazioni raccolte, i rapinatori sono riusciti a portare via solo una piccola parte del denaro contenuto nelle casse. Dopo il colpo, i due sono fuggiti a bordo di uno scooter Liberty Piaggio di colore grigio. Non è la prima volta che l'istituto viene preso di mira dai rapinatori: era già accaduto il 1° aprile dello scorso anno, quando tre persone - armate di pistole e un martello - seminarono il panico tra i clienti, malmenarono il direttore della filiale e fuggirono con un ricco bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento