Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Università / Via Salvatore Tugini

Attimi di panico in via Tugini, rapinata gioielleria: titolari minacciati con una pistola

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale e stanno verificando la presenza di ulteriori telecamere in zona

E’ ancora da quantificare il bottino della rapina messa a segno ieri sera, in via Tugini, a Foggia. Il fatto è successo poco prima della chiusura dell’attività colpita, la gioielleria “Gioie e Gioie”, al civico 75. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, erano quasi le 20.30 quando tre individui, tutti con il volto travisato e uno solo armato di pistola, hanno fatto irruzione all’interno dell’attività e, minacciando i titolari con l’arma, hanno fatto razzia di gioielli e denaro.

Durante la rapina nessuno è rimasto ferito, né sono stati esplosi colpi di pistola. Messo a segno il colpo, i tre sono fuggiti a bordo di una Fiat Bravo di colore scuro, confondendosi nel traffico del centro cittadino. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale e stanno verificando la presenza di ulteriori telecamere in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di panico in via Tugini, rapinata gioielleria: titolari minacciati con una pistola

FoggiaToday è in caricamento