Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: stava percorrendo il viale quando, all'altezza della fermata degli autobus, è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Raggiunta alle spalle, strattonata e infine rapinata del telefono cellulare che aveva tra la mani. Una rapina avvenuta in diretta, con l'interlocutore dall'altra parte del 'filo'. E' quanto accaduto nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, in via Galliani, a Foggia. La vicenda è raccontata da La Gazzetta di Capitanata.

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: secondo quanto ricostruito, erano le 2.30 circa, quando la donna - al telefono con un conoscente - stava percorrendo il viale; poi all'altezza della fermata degli autobus è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra.

L'accaduto è stato denunciato alla polizia, alla quale la donna ha potuto fornire pochi elementi utili ("era un giovane di colore", avrebbe riferito) per tracciare un identikit del rapinatore. Indagini in corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento