Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: stava percorrendo il viale quando, all'altezza della fermata degli autobus, è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Raggiunta alle spalle, strattonata e infine rapinata del telefono cellulare che aveva tra la mani. Una rapina avvenuta in diretta, con l'interlocutore dall'altra parte del 'filo'. E' quanto accaduto nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, in via Galliani, a Foggia. La vicenda è raccontata da La Gazzetta di Capitanata.

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: secondo quanto ricostruito, erano le 2.30 circa, quando la donna - al telefono con un conoscente - stava percorrendo il viale; poi all'altezza della fermata degli autobus è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'accaduto è stato denunciato alla polizia, alla quale la donna ha potuto fornire pochi elementi utili ("era un giovane di colore", avrebbe riferito) per tracciare un identikit del rapinatore. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento