rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca San Michele / Corso Giuseppe Garibaldi

Famiglie del Salice davanti al Comune, alla vigilia dello sfratto esecutivo

Le voci di una trattativa tra il Comune e Moreno per evitare l’imminente sfratto e rinviarlo a 60 giorni al momento non troverebbero conferma

Alla vigilia dello sfratto esecutivo che sarà compiuto domani mattina dall’ufficiale giudiziario, 42 famiglie del Salice Nuovo sono piombate nuovamente davanti all’ingresso di Palazzo di Città per provare a strappare dall’amministrazione comunale quantomeno un rinvio.  

Le voci di una trattativa tra il Comune e Moreno per trovare un accordo ed evitare l’imminente sfratto, rinviarndolo a 60 giorni, al momento non troverebbero conferma. Non solo, le famiglie chiedono chiarimenti circa la loro situazione futura, e il tempo necessario per trovare una sistemazione momentanea.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglie del Salice davanti al Comune, alla vigilia dello sfratto esecutivo

FoggiaToday è in caricamento