Nove avvisi di garanzia per la morte della 21enne di Ascoli Satriano

I medici avrebbero sottovalutato il dolore della ragazza. Per la scomparsa della ragazza avvenuta lo scorso 16 febbraio, sono stati emessi 9 avvisi di garanzia

Nove avvisi di garanzia a medici e operatori sanitari per la morte di Maria Coluccelli, la ragazza di Deliceto residente ad Ascoli Satriano deceduta il 16 febbraio presumibilmente per un’influenza.

Il 13 febbraio la vittima viene accompagnata dal suo compagno al Riuniti di Foggia per accertamenti. Al Pronto Soccorso i medici le diagnosticano sintomi influenzali e le somministrano una flebo. Non la costringono al ricovero e la ragazza torna a casa. Maria continua a sentirsi male, ragion per cui viene interpellato il medico di base, il quale si rende conto che la 21enne presenta difficoltà respiratorie. I familiari chiamano il 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunta nuovamente in ospedale trasportata da un'ambulanza, la tac a cui viene sottoposta rivela una grave infezione in corso probabilmente al miocardio edema polmonare. Le condizioni della ragazza peggiorano e il 16 febbraio muore tra lo sconforto, le lacrime e la disperazione del compagno e dei genitori. Dopo la denuncia la magistratura sta indagando sull’amara vicenda. La Procura della Repubblica di Foggia ha disposto l’autopsia sul corpo della giovanissima ragazza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento