Arresto Taurisano, Zuccarino: “Paraventi legali per nascondere affari delinquenziali”

Il sindaco: “Il contesto delinquenziale che emerge dalle notizie sulle indagini è tanto grave quanto preoccupante”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

zuccarino_originalMagistratura e carabinieri hanno tutelato al meglio la comunità apricenese e restituito serenità agli imprenditori vessati da organizzazioni criminali sempre più pericolose e violente”.

Il sindaco Vito Zuccarino esprime così la “gratitudine e il sostegno dei cittadini di Apricena alle istituzioni che hanno portato a termine l’operazione di contrasto della criminalità.

Il contesto delinquenziale che emerge dalle notizie sulle indagini è tanto grave quanto preoccupante – prosegue il primo cittadino – perché fa intravedere una diffusa e pervasiva ramificazione degli interessi criminali, pronti a trarre profitto da ogni iniziativa economica avviata con sacrificio e impegno nel nostro territorio.

Dietro paraventi legali si nascondono traffici e affari che inquinano la città e corrompono la comunità – conclude Vito Zuccarino – e impongono uno sforzo congiunto delle forze politiche e delle organizzazioni sociali in direzione del rafforzamento le azioni che promuovono la sicurezza e valorizzano la legalità”.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento