rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Manfredonia

Manfredonia, aggressione shock in Comune: colpito a calci e pugni l'assessore La Torre

Il fatto è successo nel pomeriggio ed è stato denunciato dal primo cittadino sipontino, Angelo Riccardi. La Torre è in ospedale, il suo aggressore in caserma

Aggressione shock in Comune a Manfredonia, dove un uomo ha aggredito l'assessore Giuseppe La Torre, colpendolo con calci e pugni. Il fatto è successo nel pomeriggio ed è stato denunciato dal primo cittadino sipontino, Angelo Riccardi.

"Mentre entrava in Municipio per prendere parte ad una riunione - spiega Riccardi - La Torre è stato improvvisamente ed immotivatamente aggredito a pugni e calci da un nostro concittadino. L'assessore è stato accompagnato al Pronto Soccorso dove si trova in questo momento e dove l'ho raggiunto, mentre l’aggressore è stato prontamente fermato dai carabinieri e portato in caserma. Vedere il viso di Giuseppe tumefatto e pieno di sangue e i suoi occhi pieni di dolore misto a stupore mi ha turbato profondamente. Tutta la mia solidarietà all'assessore Giuseppe La Torre. Auspico che la comunità sipontina possa prendere le distanze da questo atto scellerato, perché per quanto il momento possa essere difficile, in alcun modo la violenza può essere giustificata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia, aggressione shock in Comune: colpito a calci e pugni l'assessore La Torre

FoggiaToday è in caricamento