Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Serracapriola

Sicurezza sulle strade di Capitanata, 300mila euro per le sp 44 e 142. Gatta: "Alto Tavoliere a lungo sottovalutato"

Partiranno presto i lavori per la messa in sicurezza delle strade provinciali. Gatta: "L’Alto Tavoliere rappresenta un ambito di particolare importanza per la funzione di comunicare tra i Monti Dauni Settentrionali ed il Gargano Nord"

Sp 44 (ph. Google)

Nell’ambito del Programma Triennale dei LL.PP. 2020-2022 è ricompreso l’intervento relativo ai  'lavori per la messa in sicurezza delle strade provinciali 44 (Serracapriola-Chieuti-Torre Fantine) e 142 (Serracapriola-San Paolo di Civitate-San Severo), dell’importo complessivo di 300mila euro, aggiudicati nei giorni scorsi dalla stazione unica appaltante dell’Ente.

"L’Alto Tavoliere rappresenta un ambito di particolare importanza per la funzione di comunicare tra i Monti Dauni Settentrionali ed il Gargano Nord ma l’importanza strategica è stata a lungo sottovalutata riguardo alla manutenzione delle infrastrutture stradali a servizio dei cittadini e delle numerose aziende agricole", dichiara il presidente della Provincia Nicola Gatta. 

"Al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza per la circolazione stradale, è necessario intervenire sia sul piano viabile, che sulle opere protettive delle SS.PP. NN. 44 e 142. Tali arterie insistono sulla parte nord ovest della Capitanata e hanno una funzione primaria nei collegamenti, sia tra le città di San Severo, San Paolo di Civitate, Serracapriola, Chieuti ed i collegamenti con la viabilità nazionale: SS. 16 (Adriatica) e  l’ Autostrada A14 (Bologna – Taranto)”.

Questi gli interventi previsti dal progetto esecutivo dell’Ufficio Tecnico Provinciale. Sulla strada provinciale 44 (Serracapriola – Chieuti – Torre Fantine) saranno effettuati taglio di erba e arbusti sulla banchina stradale; rasatura e configurazione di banchina e cunette stradali, risagomatura della pavimentazione su tratti ammalorati, deformati e cosparsi di avvallamenti e buche con conglomerato bituminoso tipo Binder chiuso per i tratti deformati o comunque non perfettamente in sagoma; rifacimento della pavimentazione con conglomerato bituminoso tipo tappeto di usura; ricolmatura delle banchine sottoposte con misto stabilizzato; sostituzione delle barriere stradali (Guard-rail) incidentate; integrazione della segnaletica verticale, per la maggior parte danneggiata o asportata da ignoti; segnaletica orizzontale ed opere a margine.

Invece, sulla sp 42 (Serracapriola - San Paolo di Civitate – San Severo) si interverrà con la sostituzione delle barriere stradali (Guard-rail) incidentate e l'integrazione della segnaletica verticale, per la maggior parte danneggiata o asportata da ignoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sulle strade di Capitanata, 300mila euro per le sp 44 e 142. Gatta: "Alto Tavoliere a lungo sottovalutato"

FoggiaToday è in caricamento