Sabato, 13 Luglio 2024
Incidenti stradali

Pasqua e Pasquetta "maledette": due morti e due feriti sulle strade di Capitanata

Due persone hanno perso la vita ed altrettante sono rimaste ferite in modo grave in due diversi incidenti stradali avvenuti a Cerignola e Foggia, rispettivamente nella sera di Pasqua e le sera di Pasquetta

Pasqua e Pasquetta "maledette" sulle strade di Capitanata. Due persone hanno perso la vita ed altrettante sono rimaste ferite in modo grave in due diversi incidenti stradali avvenuti a Cerignola e Foggia, rispettivamente nella sera di Pasqua e le sera di Pasquetta.

Il primo episodio è avvenuto alle porte di Cerignola: nell’impatto frontale tra due auto, ha perso la vita un ragazzo di appena 29 anni. La vittima è Mariano Mazzilli, cerignolano. L’uomo era a bordo della sua Fiat Punto che, per cause ancora da accertare, si è scontrata frontalmente con una Ford CMax. Per Mazzilli non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

La sera di Pasquetta, invece, lungo la SP 105 che collega Foggia ad Ascoli Satriano, una Volkswagen Polo che procedeva in direzione Ponte Albanito sarebbe uscita fuori strada, impattando violentemente contro un muretto per poi terminare la sua corsa in una cunetta. Nell’impatto ha perso la vita una donna di 86 anni, mentre altre due persone sono rimaste ferite in modo grave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e Pasquetta "maledette": due morti e due feriti sulle strade di Capitanata
FoggiaToday è in caricamento