Panico a bordo, fiamme avvolgono e distruggono autobus: passeggeri salvi ma sotto shock

Un autobus della Sita ha preso fuoco sulla tratta che collega Foggia a Monte Sant'Angelo, a pochi chilometri dalla città di San Michele Arcangelo

Foto da Facebook

Avrebbe potuto avere conseguenze ben più tragiche l'incendio divampato nel primo pomeriggio di oggi a pochi chilometri da Monte Sant'Angelo a bordo dell'autobus della Sita che trasportava i pendolari, lavoratori e studenti, da Foggia alla città garganica.

Il mezzo ha preso fuoco nei pressi di una delle curve della strada che porta alla città di San Michele Arcangelo. Panico a bordo, ma per fortuna i passeggeri e l'autista sono scesi ancor prima che l'autobus fosse avvolto e distrutto completamente dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La testimonianza di un passeggero

Questa mattina ero qui, seduto in quest’autobus, come tutte le mattine. Oggi però quella paura, che da diverso tempo è diventata compagna di viaggio di tanti durante questi spostamenti, ha bussato più forte al nostro cuore. Ho appena fatto una scelta universitaria, avvertendo un forte legame con la mia terra piena di richezza. Ho deciso di continuare i miei studi qui, nel mio territorio, perché non ho mai smesso di sognare una terra ricca di un futuro, ho deciso di continuare ad investire le mie poche capacità, il mio tempo, di continuare a formarmi qui, ho detto il mio si, un piccolo atto d’amore. Ma quando la mia terra, o chi di competenza investe su di me, sui giovani del territorio, quando dice il proprio si verso di noi, non con semplici parole, ma con atti d’amore veri? Per fortuna posso continuare ancora a sognare, e soprattutto a sporcarmi le mani per la mia terra. E VOI quando inizierete a farlo per tutti i giovani, studenti, lavoratori? Spero lo facciate prima che qualcuno non potrà più sognare, non potrà più sporcarsi le mani. Non investite su voi stessi perchè l’unico investimento che non fallisce mai è quello verso il prossimo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento