Cronaca Isole Tremiti

Incidente marittimo alle Tremiti: "traghetto ingovernabile per guasto alla scheda elettrica"

Oggi pomeriggio il "Sorrento Jet" sarebbe dovuto rientrare in porto a Termoli per essere sottoposto a manutenzione e riparazione ma a causa delle avverse condizioni del mare non è potuto salpare

Sono stati resi noti ulteriori elementi in merito all’incidente - fortunatamente senza conseguenze - che ha interessato il traghetto “Sorrento Jet” ed i suoi 13 passeggeri a largo delle Isole Tremiti. L'imbarcazione è stata ancorata nell'approdo dell'isola di San Domino con una falla nella parte alta della prua di circa 40 centimetri.

Il natante con 13 passeggeri a bordo, tutti turisti, è finito contro una scogliera delle isole tremitesi a causa di un guasto tecnico ad una scheda elettrica dell'imbarcazione che l'ha resa ingovernabile. Oggi pomeriggio il "Sorrento Jet" sarebbe dovuto rientrare in porto a Termoli per essere sottoposto a manutenzione e riparazione ma a causa delle avverse condizioni del mare non è potuto salpare. La Capitaneria di Porto, intanto, ha emesso un avviso di burrasca inviato a tutti gli operatori portuali e marittimi.

Il "bollettino" valido fino alla mezzanotte di oggi ha annunciato mare molto mosso e vento di nord-ovest a forza sei. Il collegamento giornaliero tra il porto di Termoli e le Diomedee è attualmente assicurato dalla motonave merci e passeggeri "Isola di Capraria" che parte il mattino e rientra nella serata. Per quanto riguarda i passeggeri che ieri si trovavano sul "Sorrento Jet" sono tutti rientrati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente marittimo alle Tremiti: "traghetto ingovernabile per guasto alla scheda elettrica"

FoggiaToday è in caricamento