Atto intimidatorio a Foggia, a fuoco saracinesca di un negozio in via Martiri di via Fani

È accaduto la scorsa notte. Secondo le prime ricostruzioni, una persona avrebbe versato del liquido infiammabile sulla saracinesca dandole poi fuoco, mentre un'altra persona gli faceva da palo

Immagine di repertorio

È verosimilmente di matrice intidatoria l'incendio alla saracinesca del negozio di alimentari 'Il Quadrifoglio' in via Martiri di via Fani a Foggia.

I fatti risalgono alla scorsa notte: ad agire, secondo le prime ricostruzioni, due persone, una delle quali faceva da palo appostatosi all'angolo di una cartolibreria sita vicino al negozio, mentre l'altro con una tanica versava sulla saracinesca del liquido infiammabile dando poi fuoco.

Sul posto sono intervenuti alcuni passanti oltre agli avventori di un bar sito sulla stessa strada, prima dell'arrivo dei vigili del fuoco. Sul caso indaga la Polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento