Atto intimidatorio a Foggia, a fuoco saracinesca di un negozio in via Martiri di via Fani

È accaduto la scorsa notte. Secondo le prime ricostruzioni, una persona avrebbe versato del liquido infiammabile sulla saracinesca dandole poi fuoco, mentre un'altra persona gli faceva da palo

Immagine di repertorio

È verosimilmente di matrice intidatoria l'incendio alla saracinesca del negozio di alimentari 'Il Quadrifoglio' in via Martiri di via Fani a Foggia.

I fatti risalgono alla scorsa notte: ad agire, secondo le prime ricostruzioni, due persone, una delle quali faceva da palo appostatosi all'angolo di una cartolibreria sita vicino al negozio, mentre l'altro con una tanica versava sulla saracinesca del liquido infiammabile dando poi fuoco.

Sul posto sono intervenuti alcuni passanti oltre agli avventori di un bar sito sulla stessa strada, prima dell'arrivo dei vigili del fuoco. Sul caso indaga la Polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento