"Balordi" ancora una volta irrompono in una scuola "in presenza dei piccoli alunni": oggi e domani attività sospese

Nuova irruzione presso la scuola dell’infanzia “Angela Fresu”, dichiarazione del sindaco di Foggia, Franco Landella

All'uscita della scuola Angela Fresu

Questa mattina la scuola dell’infanzia ‘Angela Fresu’ è stata nuovamente interessata dall’irruzione di balordi. Ancora una volta questo gesto inqualificabile e vergognoso è avvenuto in concomitanza con lo svolgimento delle attività didattiche, quindi in presenza dei piccoli alunni e del personale educativo. Siamo sbigottiti di fronte alla pervicacia con cui questa gentaglia calpesta il bene pubblico e la serenità dei nostri bambini. Allo stesso tempo, però, voglio dire con chiarezza che non ci lasceremo intimidire in alcun modo da questi delinquenti.

La rabbia dei genitori contro le "misure di sicurezza"

Proprio nei giorni scorsi ho incontrato, assieme all’assessore Claudia Lioia ed al dirigente del Servizio Pubblica Istruzione, Claudio Taggio, una delegazione dei genitori degli alunni delle scuole dell’infanzia comunali, per comunicare loro le iniziative che il Comune stava per mettere in campo al fine di garantire sicurezza ai plessi scolastici. Oltre ad un potenziamento dei sistemi di videosorveglianza, infatti, è stato disposto uno specifico servizio di pattugliamento della Polizia Locale, anche con l’ingresso fisico degli Agenti nei plessi scolastici. E stamani questa gentaglia per fare irruzione ha atteso che la pattuglia della Polizia Locale lasciasse l’ingresso della scuola. 

È di tutta evidenza che ci troviamo di fronte ad un problema che non intendiamo sottovalutare o trascurare, di cui stamani ho personalmente parlato al Prefetto di Foggia, Massimo Mariani. Da questo punto di vista il servizio speciale di pattugliamento della Polizia Locale continuerà in modo serrato, con il presidio dei plessi scolastici che verrà reso ancor più efficace dalla vigilanza speciale dalle Forze dell’Ordine, che colgo l’occasione per ringraziare per questa attenzione.

Intanto oggi e domani abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche della scuola, in modo da poter riparare i lievi danni provocati dall’irruzione di oggi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento