I “soliti ignoti” tornano a prendere di mira l’Arci: rubati pc. Rizzi: “Stanchi e preoccupati”

L'ultimo analogo furto risaliva al febbraio 2013. I malviventi hanno abbattuto il portone di ingresso dei locali di viale della Repubblica e portato via pc dei volontari e del personale dei progetti SPRAR

L'Arci di Foggia

Ancora una volta i locali del comitato provinciale dell’Arci di Foggia, condivisi con il circolo Gaia di Legambiente e Impegno Donna, sono stati presi di mira dai ladri. Nella notte appena trascorsa, infatti, i malviventi hanno fatto “visita” agli uffici di viale della Repubblica e portato via alcuni personal computer utilizzati dai volontari e dal personale dei progetti SPRAR gestiti dall’associazione.

Amareggiato il coordinatore provinciale, Domenico Rizzi: “E’ strano come un’associazione di promozione sociale, che si occupa di cultura, accoglienza, diritti e integrazione venga colpita, peraltro nel centro di Foggia”. “A prescindere dal danno economico – aggiunge Rizzi - ciò che ci indigna e ci spaventa è la violazione dei diritti e l’indipendenza di chi ogni giorno fa uno sforzo non indifferente per poter svolgere il proprio lavoro”. “Siamo stanchi e preoccupati” conclude.

Dal 2005 ad oggi sono almeno sei i furti accertati. Soltanto un anno e mezzo i ladri avevano fatto irruzione e portato via dei pc obsoleti, ma contenenti dati sensibili. Nella notte tra domenica e lunedì i “soliti ignoti” – ai quali per poter entrare è bastato abbattere il portone d’ingresso con dei calci - sono tornati a colpire, anche questa volta indisturbati e nel silenzio più assoluto.

Un episodio sconcertante e preoccupante, che rischia seriamente di compromettere gli sforzi e il lavoro di chi quotidianamente si impegna e si batte per i diritti delle persone, in un clima tutt’altro che favorevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento