Cronaca Centro - Cattedrale / Via Repubblica, 54

Rubati computer all’Arci di Foggia: obsoleti, ma contengono tutto

Personal computer contengono dati, elenchi, indirizzi, report, modelli progettuali, dati sensibili, foto e la storia dell'Arci

Impiegati e collaboratori progettuali dell’Arci di Foggia ora sono senza computer. Questo perché sabato pomeriggio, tra le 17.30 e le 19.30, ignoti sono entrati negli uffici di via della Repubblica 54 e hanno portato via tutti i computer che contenevano l’archivio storico dell’associazione: banche dati, elenchi, indirizzi, report, modelli progettuali, dati sensibili, foto e la trentennale storia di attività al servizio della cultura, della fratellanza, dell’integrazione e della pace.

Un pezzo di storia dell’Arci corre il rischio di andar perso per sempre per poche centinaia di euro, in quanto i computer trafugati sono decisamente obsoleti. “Senza contare – spiega il presidente Domenico Rizzi - che questo furto ci costringe ad interrompere almeno per un po’ le attività che ci impegnano attualmente”. “Vorremmo che la cittadinanza riflettesse a fondo sulle drammatiche conseguenze che crimini del genere possono arrecare ad una associazione che, come la nostra, vive di relazioni e di memoria storica” prosegue Rizzi.

“Ai responsabili di questo gesto, che probabilmente non erano consapevoli dell’ingente valore storico delle informazioni presenti nella refurtiva, chiediamo di farci ritrovare almeno i dischi rigidi dei computer rubati o, comunque, di permetterci di tornare in possesso di tutte le informazioni digitali contenute nei PC. A chi ha visto qualcosa di contattarci anche in maniera anonima” conclude


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati computer all’Arci di Foggia: obsoleti, ma contengono tutto

FoggiaToday è in caricamento