Cronaca

La politica foggiana piange la scomparsa di Di Giuseppe: "Un politico dalla straordinaria passione e capacità di visione"

De Leonardis: "Il nostro rapporto personale era tale da considerarlo parte della mia famiglia, non un semplice leader". Forza Italia: "Un esponente di primo piano della politica foggiana e pugliese, un riferimento culturale per tutta l’area centrista"

"Per me, ma non solo per me e per tutti quelli che hanno avuto il piacere e l'onore di conoscerlo e incontrarlo, oltre che per i suoi familiari e le persone più care, la notizia della morte dell’On. Franco Di Giuseppe è terribile". Così esordisce in un lungo post su Facebook il consigliere regionale Giannicola De Leonardis, che commenta la notizia della scomparsa dell'ex deputato e consigliere regionale. 

"Ci lascia, e lascerà un vuoto incolmabile, un uomo generoso e infaticabile, un amico sincero e leale, un politico dalla straordinaria passione e capacità di visione, sempre aperto al dialogo, al confronto ma senza mai abdicare a principi e valori irrinunciabili. Sempre in prima fila in battaglie di grande valore, ma mai per interesse personale, al servizio della comunità e delle persone. Un riferimento prezioso per me, per il partito, per tutta la Politica che è stata la sua missione in una vita straordinaria che ha saputo affrontare con grande dignità e coraggio anche nei passaggi più delicati, ma sempre con un rigore esemplare, toni pacati e soffrendo in silenzio. Non è riuscito a vincere la sua ultima battaglia, che ha comunque combattuto con la sua consueta forza, da un letto d'ospedale dove era solo fisicamente per i rigidi protocolli vigenti, ma circondato da un enorme affetto, dalle preghiere di chi avrebbe tanto desiderato un epilogo diverso".

"Il nostro rapporto personale - ha aggiunto De Leonardis - era tale da considerarlo parte della mia famiglia, non un semplice leader, carismatico e sorridente, un esempio da seguire sempre prodigo di attenzioni e consigli e indicazioni. E della famiglia allargata di Fratelli d'Italia era il riferimento, nonostante la recente uscita di scena per godersi un meritato riposo che il destino non gli ha concesso. Lo ricordo, lo ricordiamo tutti in questo giorno tragico con un dolore immenso e indicibile, i volti velati da lacrime ma anche con la consapevolezza della bellezza del tempo trascorso insieme a lui, delle emozioni vissute accanto e grazie a lui in un viaggio straordinario. Grazie di tutto, caro Franco. Un forte abbraccio ai suoi familiari, da me e da Fratelli d'Italia".

Diversi i messaggi di cordoglio aggiuntisi in queste ore. 

Esprimo a nome mio e dell’Ente che rappresento, le più sentite condoglianze alla famiglia Di Giuseppe, per la scomparsa dello stimato e caro Franco. La sua dipartita è una grande perdita per la Capitanata. Uomo dai valori forti, con un alto senso di attaccamento alle istituzioni e con una enorme passione politica. Sono profondamente rattristato. Ci mancheranno la sua esperienza, la sua fine intelligenza e il suo costante impegno profuso per la crescita della comunità dauna”, le parole del sindaco di Candela e presidente della Provincia Nicola Gatta. 

"Avendo appreso la notizia della perdita del caro amico On. Franco Di Giuseppe, mi unisco al dolore dei suoi familiari e dei suoi più cari amici. Lo ricorderò sempre come una persona preparata, disponibile, presente. La politica locale subisce una grave perdita", scrive Massimo Venditti, già sindaco di Celenza Valfortore e candidato alle prossime elezioni amministrative. 

Profondamente addolorati per la scomparsa dell’on. Franco Di Giuseppe, politico di razza e amico di tante avventure elettorali. Di lui ci mancherà la sua instancabile passione per la Politica, la forza di non arrendersi mai, il coraggio di metterci sempre la faccia. Doti spesso sconosciute fra gli uomini politici. Siamo vicini alla sua famiglia”, il commento del gruppo regionale di Fratelli d'Italia. 

Per il commissario regionale di Forza Italia D'Attis, il vicecommissario Damiani, il consigliere regionale Gatta e il coordinatore provinciale Di Mauro, Di Giuseppe è stato “un esponente di primo piano della politica foggiana e pugliese, un riferimento culturale per tutta l’area centrista che guarda a destra: con la scomparsa dell’on Franco Di Giuseppe la comunità perde uno degli autori principali delle pagine politiche della Capitanata. Esprimiamo il nostro sentito cordoglio e porgiamo le condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari”.

Con immenso dolore e incredulità per la notizia, tutti i membri dell’Udc delle sezioni della provincia di Foggia pongono le più sentite condoglianze ai familiari e ai parenti più cari dell’On. Di Giuseppe. Il suo impegno politico e la sua dedizione alla città di Foggia saranno ricordati per sempre da tutti, amici ed avversari politici”, il commento di Francesco D’Innocenzio, commissario provinciale dell’Udc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La politica foggiana piange la scomparsa di Di Giuseppe: "Un politico dalla straordinaria passione e capacità di visione"

FoggiaToday è in caricamento